Giovedì 27 settembre, alle 11.30 in Sala Rassini al Caffè Pedrocchi di Padova, la conferenza stampa di presentazione dell’evento. Presenti all’appuntamento anche gli scrittori Linwood Barclay, Tim Willocks, Allan Guthrie e Maxim Jakubowski.

Il conto alla rovescia è iniziato: mancano solo quattro giorni all’inizio del “Sugarpulp Festival – Territori Noir”, il, che dal 28 al 30 settembre trasformerà Padova nella capitale italiana del noir, del thriller, dell’hard boiled e del pulp.

Il festival prevede oltre 50 appuntamenti al Centro Culturale San Gaetano/Altinate e nel centro storico di Padova con protagonisti alcuni tra i più grandi scrittori del genere italiani ed internazionali: Maurizio De Giovanni, Linwood Barclay, Fulvio Ervas, Tim Willocks, Alan Altieri, Maxim Jakubowski, Allan Guthrie e tanti altri; a loro si aggiungono il maestro Giorgio Cavazzano, uno dei disegnatori italiani più importanti degli ultimi 50 anni e una serie di rockstar del fumetto internazionale come Stefano Tamiazzo, Alessandro Vitti e Niccolò Storai; intoltre un nutrito gruppo di autori emergenti con alcuni dei nomi più in vista della scena italiana per un totale di più di 60 autori che si alterneranno sul palco del San Gaetano per una tre giorni di festa tra libri e fumetti.

I protagonisti, le tematiche e tutti i dettagli di Sugarpulp Festival verranno presentati in una CONFERENZA STAMPA giovedì 27 settembre 2012 alle ore 11.30 al Caffè Pedrocchi di Padova (Sala Rossini) (via VIII febbraio, 15).

Interverranno alla conferenza stampa gli scrittori Tim Willocks, Allan Guthrie, Maxim Jakubowski e Linwood Barclay. Presenteranno il progetto Matteo Righetto e Matteo Strukul, direttori artistici del festival, e il presidente dell’Associazione Culturale Sugarpulp Irene Cesca.