Alejandro Inarritu con il suo Birdman (4 statuette tra cui miglior film e miglior regia) è il grande vincitore dell’87esima edizione degli Academy Awards

Non ce l’avete fatta a stare svegli tutta la notte per guardare la cerimonia di consegna degli Oscar 2015?

Niente paura, ci siamo noi di Sugarpulp a fare il punto della situazione per voi. I premi 2015 sono stati consegnati infatti proprio questa notte al mitico China Theatre di Los Angeles (e dove altrimenti?)

Birdman, di Alejandro Inarritu è stato il grande vincitore della serata con quattro statuette, compresa quella più ambita e cioè il premio come “Miglior Film”.

Altre quattro statuette per The Grand Budapest Hotel e tre per Wiplash, grande perdente della serata Clint Eastwood che ha vinto “soltanto” una statuetta per il suo controverso American Sniper.

C’è anche un po’ di Italia perché Milena Cononero ha visto per la quarta volta l’Oscar per i costumi. Ecco nel dettaglio tutti i premi che sono stati assegnati dall’Academy:

Miglior film

Birdman

Miglior regia

Alejandro G. Inarritu per Birdman

Miglior attore protagonista

Eddie Redmayne per La teoria del tutto

Miglior attrice protagonista

Julianne Moore per Still Alice

Miglior attore non protagonista

J.K Simmons per Whiplash

Miglior attrice non protagonista

Patricia Arquette per Boyhood

Miglior sceneggiatura originale

Birdman

Miglior sceneggiatura non originale

The Imitation Game

Miglior film straniero

Ida (Polonia)

Miglior film d’animazione

Big Hero 6

Miglior fotografia

Birdman

Miglior montaggio

Whiplash

Miglior scenografia

Grand Budapest Hotel

Migliori costumi

Grand Budapest Hotel

Miglior trucco e acconciature

Grand Budapest Hotel

Migliori effetti speciali

Interstellar

Miglior sonoro

Whiplash

Miglior montaggio sonoro

American Sniper

Miglior colonna sonora originale

Grand Budapest Hotel

Miglior canzone

Glory (Selma)

Miglior documentario

Citizenfour

Miglior corto documentario

Citizenfour

Miglior cortometraggio

The Phone Call

Miglior cortometraggio d’animazione

The Bigger Picture

Tagged with →